Rocco Scotellaro
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
"Rocco Scotellaro e la Basilicata del secondo dopoguerra" Tricarico
::home ::sede ::il centro ::Rocco Scotellaro ::organi ::progetto ::regolamento ::contatti




PRESENTAZIONE LIBRI

Presentazione del libro
Maria De Carlo
Appunti per la ricerca di una direzione
Saggio su Martin Buber
Potenza, Grafie Editore, 2013

 



 

Introduzione
Vito Sacco
vice presidente UCSI Basilicata

Saluti
Carmela Biscaglia
direttore Centro di documentazione

Angela Marchisella
sindaco di Tricarico

Pasquale Salerno
direttore Apofil – Provincia di Potenza

Relazione
Franco Trifuoggi
saggista e critico letterario

Conclusioni
Vincenzo Carmine Orofino vescovo di Tricarico

Tricarico, 5 luglio 2013,
ore 18,30
Centro documentazione


 

 

L’incontro, promosso dall’Unione Cattolica della Stampa Italiana (UCSI), sezione di Basilicata e patrocinato dal Centro di documentazione, ha presentato il libro di Maria De Carlo Appunti per la ricerca di una direzione. Saggio su Martin Buber.

         

Vito Sacco, Carmela Biscaglia, Franco Trifuoggi,
il vescovo Vincenzo Carmine Orofino,
Angela Marchisella, Maria De Carlo, Pasquale Salerno

Sull’opera, che affronta il controverso tema della crisi dell’uomo contemporaneo attraverso la visione del filosofo viennese, ha relazionato Franco Trifuoggi, docente di Letteratura religiosa nell'Istituto Superiore di Scienze Religiose “Giovanni Duns Scoto” di Nola e autore di saggi di italianistica, incentrati sulle istanze religiose nella poesia italiana. Il direttore del Centro ha ricordato come Maria De Carlo, giornalista potentina, laureata in filosofia e autrice di saggi, recensioni e articoli pubblicati in diversi quotidiani e periodici, è presidente della sede lucana dell’UCSI, dedicata a mons. Vincenzo D’Elia, illustre figura della Chiesa di Potenza, zio di don Giuseppe De Luca, e protagonista nel primo Novecento del movimento cattolico lucano attraverso la fondazione a Potenza del Partito Popolare Italiano ed in seguito della Democrazia Cristiana.

               

Vito Sacco, Franco Trifuoggi, Maria De Carlo, il vescovo Vincenzo Carmine Orofino
(foto V. Sacco)


Al rev. D’Elia si deve la pubblicazione de “La Provincia”, un quindicinale cattolico molto vivace, che dal 1908 al 1915 animò il primo movimento cattolico lucano, ispirato al cattolicesimo sociale di Romolo Murri e di Davide Albertario. «Ed è in questo ambito di giornalismo cattolico calato nella realtà lucana, – ha commentato Carmela Biscaglia – che si colloca la pubblicista Maria De Carlo». Le conclusione dell’incontro sono state affidate a mons. Vincenzo Carmine Orofino, vescovo di Tricarico.

 


Centro di documentazione Rocco Scotellaro
TRICARICO (MT)
info@centrodocumentazionescotellaro.org

All right reserved © Prodel


Omaggio Pagnotta