Rocco Scotellaro
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
"Rocco Scotellaro e la Basilicata del secondo dopoguerra" Tricarico
::home ::sede ::il centro ::Rocco Scotellaro ::organi ::progetto ::regolamento ::contatti

FONDI FOTOGRAFICI – MARIO CRESCI,
“I CENTRI DELLA COMUNITÀ MONTANA MEDIO BASENTO, 1983-1984”

   



Centri della Comunità Montana “Medio Basento”,
1983-1984



Accettura (Mt)





Accettura (Mt)





Calciano (Mt)

Il fondo comprende 1039 fotografie a colori di Mario Cresci, pervenute al Centro per affidamento da parte della Comunità Montana “Medio Basento” (Archivio Comune di Tricarico, Convenzione tra la Comunità Montana “Medio Basento” e il Centro di documentazione “Rocco Scotellaro e la Basilicata del secondo dopoguerra”, Tricarico, 15 dicembre 2011). Il corpus di immagini, prodotto da Cresci negli anni 1983-1984, su incarico della stessa Comunità Montana, riguarda i centri dell’area geo-storica del medio Basento, cioè Accettura, Calciano, Campomaggiore, Castelmezzano, Garaguso, Oliveto Lucano, Pietrapertosa e Tricarico che, insieme a San Mauro Forte (assente nella raccolta pervenuta al Centro), all’epoca facevano parte di quell’Ente montano. Di essi, Oliveto Lucano, Pietrapertosa e Calciano sono i comuni più rappresentati per numero di immagini.

Al rilevamento fotografico, realizzato nell’ambito di un “Progetto per la valorizzazione del patrimonio artistico e delle bellezze naturali” di quel comprensorio, si affiancò una parallela lettura dello stesso da parte di Amerigo Restucci attraverso una relazione generale e una scheda di rilevamento storico-artistico per ciascun paese. L’esigenza di tale operazione culturale nasceva in un momento particolare, quello cioè successivo al terremoto del 23 novembre 1980, che aveva gravemente compromesso i centri storici delle aree interne della Basilicata e poneva il problema del recupero nell’ottica della loro salvaguardia. Da quell’evento scaturì un dibattito a livello regionale, che sollecitò pure una cospicua produzione di ricerche storiche e storico-urbanistiche sulla maggior parte dei centri lucani, ma anche analisi demografiche e ricerche sul campo relative alle tradizioni popolari ancora molto vive.

Dallo studio condotto da Cresci e da Restucci emersero non solo l’origine altomedievale di questi abitati, tra i quali Tricarico s’imponeva per struttura urbana, qualità e quantità di emergenze architettoniche e artistiche, ma anche le tracce e le permanenze delle passate civiltà – da quella greco-romana, alla longobarda, all’arabo-saracena, alla normanna, alla sveva, all’angioina, all’aragonese – che avevano trovato proprio nel Basento la “via fluviale” fautrice di interscambio di civiltà. Emerse, inoltre, la straordinaria bellezza del contesto paesaggistico, in quel periodo ancora in buona parte incontaminato, entro cui si collocavano questi abitati e in cui vivevano popolazioni dall’economia fondamentalmente agro-pastorale. L’intento del gruppo di lavoro Cresci-Restucci e dell’Ente montano, che sotto la presidenza di Domenico Langerano aveva promosso l’iniziativa, era quello di creare degli itinerari tematici per la riqualificazione del territorio a fini di salvaguardia e valorizzazione turistica.

La mostra di una selezione di queste fotografie, allestita nelle sale del Centro di documentazione in occasione della cerimonia di affidamento delle stesse (15 dicembre 2011), ha permesso, per la prima volta, di rendere noto questo patrimonio fotografico, che costituisce una testimonianza storica di grande rilievo del comprensorio lucano del medio Basento.

Bibliografia:

*Mario Cresci – Amerigo Restucci, Comunità Montana “Medio Basento. Progetto per la valorizzazione del patrimonio artistico e delle bellezze naturali, 1983-1984”, dattiloscritto custodito nell’Archivio della Comunità Montana “Medio Basento”, Tricarico.
       
   
Calciano (Mt)


Campomaggiore (Mt)

   
Campomaggiore (Mt)

Castelmezzano (Pz)
   
Castelmezzano (Pz)

Garaguso (Mt)
   
Garaguso (Mt)

Oliveto Lucano (Mt)
   
Oliveto Lucano (Mt)

Pietrapertosa (Pz)
   
Pietrapertosa (Pz)

Tricarico (Mt)
   
    Tricarico (Mt)

Tricarico (Mt)

       

 


Centro di documentazione Rocco Scotellaro
TRICARICO (MT)
info@centrodocumentazionescotellaro.org

All right reserved © Prodel


Omaggio Pagnotta