Rocco Scotellaro
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
"Rocco Scotellaro e la Basilicata del secondo dopoguerra" Tricarico
 
::home ::sede ::il centro ::Rocco Scotellaro ::organi ::progetto ::regolamento ::contatti




IL CENTRO  

Era una istituzione culturale di interesse nazionale, fondata nel 2003 dal Comune di Tricarico e dalla Regione Basilicata in occasione del Cinquantenario della morte di Rocco Scotellaro e su proposta di Rocco Mazzarone (Delibera di Consiglio comunale n. 25 del 31/3/2003 e Delibera di Giunta regionale n. 2589 del 30/12/2002).
Operava secondo le linee che erano alla base del
Progetto di fondazione (Delibera di Giunta comunale n. 180 del 14/11/2002) e il suo funzionamento era assicurato da un Regolamento (Delibere di Consiglio comunale n. 18 del 6/10/2005 e n. 6 del 31/01/2006), che prevede un Consiglio Direttivo, un Direttore ed un Comitato Scientifico, organi che annualmente predisponevanoo ed attuavano un programma di attività di ampio respiro culturale. Sue finalità erano raccogliere e custodire nel suo Archivio ogni forma di documentazione connessa a Rocco Scotellaro e al contesto storico locale, regionale, meridionale di riferimento; gestiva una Biblioteca specialistica con opere di e su Scotellaro e sul meridionalismo; incrementava e valorizzava il patrimonio fotografico del Comune di Tricarico, il cui nucleo fondante, ispirato alla Lucania del Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi, era costituito dalle immagini di Henri Cartier-Bresson, Arturo Zavattini, Mario Carbone, Mario Cresci, Antonio Pagnotta. In tale ambito, il Centro si poneva come punto di riferimento della fotografia in Basilicata, a cominciava da quella etnografica. L'accesso e la consultazione dell'Archivio Storico del Comune di Tricarico, che custodiva ingente ed organico materiale documentario dei secoli XVIII-XX, come pure dell'Archivio e alla Biblioteca del Centro era disciplinato da apposito Regolamento. Il Centro promuoveva attività di ricerca, convegni, mostre, pubblicazioni in collaborazione con Università e Istituti culturali italiani, che sollecitavano il dibattito sul Mezzogiorno d'Italia.
Aveva sede nell'ex Convento di S. Francesco in Tricarico (Matera).


Carmela Biscaglia
Studi sulla Lucania degli anni Cinquanta e la funzione del Centro di documentazione «Rocco Scotellaro e la Basilicata del secondo dopoguerra»
(in «Bollettino Storico della Basilicata, 22 (2006), pp. 317-350)

Centro di documentazione Rocco Scotellaro
TRICARICO (MT)
info@centrodocumentazionescotellaro.org

All right reserved © Prodel


Omaggio Pagnotta